Certificazioni di inglese, a cosa servono e perchè ottenerle

Conoscere l’inglese oggi non basta: è importante dimostrare le proprie competenze linguistiche con una certificazione riconosciuta, un’aggiunta al percorso formativo che può risultare fondamentale in ambito scolastico, universitario e lavorativo.

Se vuoi studiare o lavorare all’estero ma anche se vuoi restare in Italia e accedere a concorsi pubblici o a posizioni di aziende private che richiedono la conoscenza dell’inglese – e oggi sono la maggior parte – poter dimostrare la propria competenza è fondamentale.

Se sei uno studente ad esempio può servire per:

  • accedere ad alcuni corsi di laurea
  • ottenere il riconoscimento di crediti formativi universitari


Se sei stai cercando un lavoro, è necessaria per:

  • dimostrare le tue competenze linguistiche
  • poterti candidare alle posizioni che richiedono la conoscenza dell’inglese
  • partecipare ai concorsi che presentano tra i requisiti di ammissione la conoscenza della lingua (ad es. molti concorsi della pubblica amministrazione nel nostro paese richiedono il B2)

Se già lavori è utile per:

  • nel privato, migliorare nel proprio percorso di carriera potendo ‘dimostrare una competenza’
  • nella pubblica amministrazione, migliorare la propria posizione, il proprio livello

In generale, prepararsi per sostenere un esame di certificazione vuol dire porsi un obiettivo di studio, un ottimo modo per migliorare il proprio livello di conoscenza e soprattutto pianificare uno studio mirato che ti permetterà di sviluppare abilità di comunicazione in inglese nella vita reale e sviluppare una serie di abilità pratiche.

La certificazione è un documento ufficiale rilasciato da un Ente certificatore accreditato che descrive il livello raggiunto nell’abilità linguistico in base al Quadro Comune Europeo di Riferimento, il Common European Framework (CEFR). In sostanza una certificazione attesta cosa sei in grado di fare con il livello linguistico che hai raggiunto e distingue varie livelli:

A Livello base

A1 – Principiante

A2 Elementare

B Speaker indipendente

B1 – intermedio

B2 – intermedio superiore

C Speaker competente

C1 – Competenza operativa effettiva o avanzata

C2 – Padronanza

Per ognuno di questi livelli c’è una descrizione di ciò che lo studente deve essere in grado di fare in termini di lettura, ascolto, conversazione e scrittura.

Esistono diverse tipologie di certificazione e di relativi esami.

International English Language Testing System -IELTS

E’ uno dei test di lingua inglese più popolari al mondo, è anche accettato come prova della lingua per determinati permessi di lavoro, nonché per l’immigrazione. L’esame è organizzato in quattro sezioni:

  • Ascolto
  • Lettura
  • Scrittura
  • Conversazione

I risultati dei test IELTS utilizzano una scala da 1 a 9. I punteggi comuni che devono essere ammessi per i programmi in inglese a livello universitario vanno generalmente da 5,5 a 6,5.

Il certificato IELTS è valido per due anni.

Cambridge English Language Assessment sviluppa varie tipologie di esami. Oltre 5 milioni di persone in 130 paesi sostengono i loro esami ogni anno. In tutto il mondo oltre 20.000 università, datori di lavoro, ministeri del governo e altre organizzazioni accettano i loro certificati.

Offrono molti tipi di esami, ma i più popolari sono:

B2 First (prima conosciuto come First Certificate in English – FCE) ha circa lo stesso livello dei punteggi comuni per il test IELTS 5.5 – 6.5. Il completamento richiede circa 3 ore e 30 minuti.

C1 Advanced (prima conosciuto come Certificate in Advanced English – CAE) è orientato agli alti livelli C1-C2 (paragonabile a IELTS 6.5 – 8.0) ed è accettato da molte università britanniche e da oltre 9.000 istituzioni e imprese in tutto il mondo. Per completare sono necessarie circa 4 ore.

C2 Proficiency (prima conosciuto come Certificato di competenza in inglese – CPE) è l’esame più avanzato, classificato a livello C2 che è simile a un 8,5 e superiore nel test IELTS. Per completare sono necessarie circa 4 ore.

Tutti e 3 gli esami di inglese (B2 First, C1 Advanced, C2 Proficiency) sono divisi in:

  • Lettura e uso dell’inglese
  • Scrittura
  • Ascolto

I certificati Cambridge sono utilizzati principalmente nel Regno Unito, ma sono anche accettati da molte università e college in tutto il mondo.

Le qualifiche di Cambridge non hanno una data di scadenza.

Ci sono inoltre Enti di certificazione riconosciuti dal MIUR che ti consentono di fare l’esamieonline, direttamente da casa. JM English può provvedere a organizzare queste sessioni d’esame. 

Per capire qual è l’esame che fa per te potrebbe essere utile confrontarti con un consulente didattico che, in base ai tuoi obiettivi, possa aiutarti a capire qual è l’esame di certificazione adatto a te.

Con un docente puoi effettuare il test per comprendere il tuo livello di partenza e quello dell’esame che puoi preparare, in quanto tempo e quali strategie usare.

In JM English, consulenti didattici e docenti sono specializzati nella preparazione agli esami di certificazione, così da aiutarti a prepararti al meglio e raggiungere il tuo obiettivo con successo. Clicca qui per metterti in contatto con noi.

Contact us



Contact us

Fissa un incontro con il tuo consulente didattico. Ti suggerirà il modo migliore per imparare l'inglese rapidamente

Se non sai ancora quale sia il corso pià adatto a te possiamo capirlo insieme.

Fissa un incontro con il tuo consulente didattico. Ti suggerirà il modo migliore per imparare l'inglese rapidamente




Home >